Forma e poesia nel jazz 2018

Artisti

Ivan Dalia Trio alle 19.00 del 29/09/2018 a Forma e poesia nel jazz 2018
29 settembre, ore 19.00 Ivan Dalia Trio con Ivan Dalia | Aldo Capasso | Marco Fazzari.

Ivan Dalia
Una delle rivelazioni della musica jazz degli ultimi anni ed il suo primo album è in uscita prossimamente.
Dieci inediti estrapolati dalle sue composizioni in quintetto ed è il suo trio Berlinese ad accompagnarlo, Alberto Sauri al basso, e Javier Reyes alla batteria, in più hanno preso parte al disco come guest alcuni musicisti di fama internazionale, tra cui Fabrizio Bosso, Rosario Giuliani.

Nel Settembre 2017 per la seconda volta conduce la 22esima edizione del Premio Braille trasmesso su Rai Uno in diretta dal teatro Brancaccio di Roma, con ospiti della trasmissione l'attrice Italiana Valeria Golino, Sergio Sylvestre, cantante che ha partecipato all’edizione Sanremo 2017, ed altri.
Sempre nel 2017; riceve il Premio Cimitile, per la Musica, partecipa al Pozzuoli Jazz Festival, e si esibisce come pianista solista allo Zinc Bar, famoso jazz club di Manhattan New York, dove suonano artisti come Mino Cinelu e Alain Pèrez.
Grazie alla sua partecipazione a Italia’s Got Talent 2016, ha conquistato pubblico e giuria e si è classificato al secondo posto, Ivan Dalia ha incantato la giuria composta da Nina Zilli, Luciana Litizzetto, Claudio Bisio e Frank Matano con le sue composizioni jazz destrutturate, l’ironia ed un talento fuori dal comune.

Pianista e concertista, nato a Teverola un piccolo centro vicino a Caserta nel 1985, Ivan è cieco dalla nascita. Si approccia alla musica sin da subito e conclude il suo percorso formativo diplomandosi in pianoforte nel 2011 e poi in composizione nel 2016, al conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, con il massimo dei voti.
Ha partecipato a diversi festival di jazz, tra cui Il Marechiaro Jazz Festival di Napoli nel 2006, dove ha suonato, improvvisando, con il mito dell’armonica Toots Thielemans.
Nel 2011 scrive le musiche per le colonne sonore della trilogia del mediometraggio ‘ROSAS’, un progetto di Marinella Senatore, nota artista e film-maker, la cui anteprima è stata proiettata nel 2012 in contemporanea in Germania, Regno Unito e Spagna.
Nel 2010 si trasferisce a Berlino, dove come solista o accompagnato da diverse formazioni, inizia le sue prime esibizioni live in diversi jazz club e locali di tendenza underground, arriva a esibirsi anche a Londra, Amsterdam, Torino, Milano, Venezia.

Nel 2007 è vincitore del concorso internazionale per musicisti cechi nella città di Kursk in Russia.

La sua musica, dal carattere aggressivo, ma anche ironico e giocoso, ricerca e trova influenze provenienti sia dalla musica classica e dal jazz, ma anche dalla tradizione popolare.

Ivan Dalia Trio
Ivan Dalia piano
Alberto Sauri  basso 
Javier Reyes batteria

Info e prenotazioni