Forma e poesia nel jazz 2018

Artisti

Remo Anzovino alle 20.00 del 30/09/2018 a Forma e poesia nel jazz 2018
30 settembre, ore 20.00 Remo Anzovino

Remo Anzovino
Considerato da critica e pubblico uno dei più originali e innovativi compositori in circolazione, avvocato penalista, Remo Anzovino è uno dei massimi esponenti della musica strumentale italiana.

Ha all’attivo quattro album registrati in studio, uno dal vivo, registrato all'Auditorium Parco della Musica di Roma, un progetto speciale dedicato a Pier Paolo Pasolini e uno dedicato a Muhammad Ali.
Ha composto le musiche per i maggiori capolavori del cinema muto collaborando con le più prestigiose cineteche e partecipando ai principali festival internazionali.
Le sue musiche sono state anche utilizzate da celebri trasmissioni televisive, Otto e Mezzo e Ballarò su tutti, e da importanti brand commerciali, come Alitalia e Bulgari per citarne alcuni.
Nell’ultimo anno ha inoltre composto le colonne sonore originali per “Hitler contro Picasso. L’ossessione nazista per l’arte” e “Van Gogh - tra il grano e il cielo”, due film della serie “La Grande Arte al cinema” usciti in sala a marzo e aprile 2019 ed entrati direttamente in vetta al boxoffice dei cinema italiani.

 

Numerose sono le collaborazioni di grande prestigio e grande trasversalità: da Roy Paci a Franz Di Cioccio, da Danilo Rossi all’Orchestra d’Archi Italiana, da Lino Capolicchio a Simone Cristicchi, passando per Gino Paoli, Enzo Gragnaniello, Mauro Ermanno Giovanardi, Giuliano Sangiorgi, da Tony Esposito a Luisa Prandina, fino al jazz con Gabriele Mirabassi, Enzo Pietropaoli, Bebo Ferra e Luca Aquino, ma anche il rock di Tre Allegri Ragazzi Morti e Roberto Dellera, il rap d’autore di Dargen D’Amico e l’arte fotografica e figurativa di Oliviero Toscani e Davide Toffolo.

Info e prenotazioni